eClaim, la VIDEOPERIZIA made by GENERAL EXPERT

Home / blog / eClaim, la VIDEOPERIZIA made by GENERAL EXPERT

Dalle vendite al servizio clienti passando per le richieste di indennizzo, ormai è risaputo, gli assicurati vogliono entrare in contatto con le Compagnie attraverso i più svariati canali e si aspettano di poter inviare i documenti tramite un semplice click. Nello specifico, in ambito apertura sinistro, vogliono essere in grado di poter effettuare quella che in gergo si chiama una “videoperizia”.

I vantaggi di una videoperizia. Stando ai dati che provengono da oltreoceano,  attraverso questo nuovo modo di gestire un sinistro, le Compagnie statunitensi hanno dimezzato i costi. Invece di impegnare esperti qualificati per redigere una perizia, i liquidatori si avvalgono dei dati -immagini e video in primis- forniti da figure meno qualificate per quantificare i danni. Li chiamano «ispettori low cost» ed hanno il compito di recuperare tutte le informazioni relative all’impatto, per poi trasmetterle ai liquidatori che, in qualità di esperti, possono procedere con tutte le stime del caso. Convinta del fatto che, in un mercato saturo di prodotti standardizzati, il miglior modo per emergere è offrire al cliente un’esperienza indimenticabile e trasformarlo in uno dei primi follower  della Compagnia, General Expert, attraverso eClaim, fa sì che questi «ispettori low cost» siano  gli stessi assicurati.

eClaim, la soluzione tecnologica di General Expert per la videoperizia. General Expert soddisfa questa nuova esigenza del cliente 2.0 con una piattaforma video che, se da una parte velocizza e semplifica il processo gestionale dei sinistri, dall’altra aumenta l’experience dell’utente finale. Tramite un semplice collegamento streaming tra cliente ed operatore, infatti, eClaim consente di effettuare real time una triage del danno, rendendo l’istruzione del sinistro più snella e più veloce che mai, dando luogo a quella che tecnicamente viene chiamata “videoperizia”.  E’ la più moderna e recente tecnologia che lo consente. Attraverso eClaim,  viene garantita da un lato una customer experience senza precedenti per gli assicurati e, dall’altro,  un’ottimizzazione dei tempi ed un risparmio dei costi per le Compagnie.

Videoperizia e customer experience. La customer experience nel mondo assicurativo è, oggi, ciò che distingue una compagnia proiettata nel futuro da una che persevera con le solite procedure arcaiche, che altro non fanno che disturbare il cliente, con tutte le conseguenze del caso. I recenti studi di settore parlano chiaro: i nativi digitali vorrebbero  interagire di più. Stiamo parlando della Generazione Y o, se si preferisce, dei cosiddetti Millennials, che costituiscono oggi il 25% dell’attuale popolazione mondiale. La stessa che, tra meno di dieci anni, rappresenterà il 75% della forza lavoro. La maggioranza, insomma, della popolazione attiva che consumerà e che richiederà servizi anche al mondo assicurativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *