GENERAL EXPERT PRESENTA ReFLECT, GLI OCCHIALI A REALTA’ AUMENTATA PER IL SETTORE ASSICURATIVO

Home / blog / GENERAL EXPERT PRESENTA ReFLECT, GLI OCCHIALI A REALTA’ AUMENTATA PER IL SETTORE ASSICURATIVO

Sono dotati di un display e di una videocamera HD, attraverso i quali far scorrere immagini e filmati da immagazzinare o trasmettere a distanza. Si chiamano ReFLECT e sono gli occhiali a realtà aumentata made by General Expert, progettati e sviluppati nell’anno che sta per concludersi, fiore all’occhiello -ci auspichiamo- di quello che sta per iniziare.

Le applicazioni più promettenti nel settore assicurativo sono quelle della ricerca di informazioni sul campo e della videoispezione. I periti, ad esempio, potranno filmare in tempo reale proprietà e oggetti danneggiati e controllare istantaneamente il prezzo dei ricambi e i servizi per la riparazione necessari. Non solo: con ReFLECT, anche i carrozzieri potranno riprendere lo state of art dei propri lavori e condividerlo real time con la Compagnia attraverso la dashboard. “

Un tool che offre un vantaggio competitivo senza precedenti -racconta Stefano Moro, AD di General Expertpoiché ti consente di lavorare sul campo, ma operando da remoto. Questa dashboard, che tra l’altro è in grado di gestire fino a 250 dispositivi contemporaneamente, garantisce una comunicazione bidirezionale fluida tra periti e/o carrozzieri e il back office delle Compagnie di Assicurazioni. Il collegamento VoIP, il video streaming, la visualizzazione documentale, dati e immagini sul visore ottico sono solo alcune delle numerose caratteristiche di questa esclusiva firmata General Expert”.

Last but not least, le riprese di interventi potranno essere impiegate per dimostrare che, sì, i lavori sono stati eseguiti a regola d’arte, costituendosi in prova in caso di contenzioso. “Penso a questi occhiali -puntualizza Moro- come ad una sorta di black box dell’addetto ai lavori, che raccoglie e salva dati, immagini e video in un’apposita cartella, fornendo una cronistoria di qualsiasi evento registrato, senza possibilità di manipolazioni. Questo tool innovativo -conclude Moro- è destinato a tutti: Compagnie, periti e professionisti di varia natura. Potrebbero infatti essere utili anche in campo medico ed è su questo che stiamo lavorando. Ci siamo infatti posti l’obiettivo di sviluppare ReFLECT anche per il settore medicale”.

Nati sulla scia dei Google Glasses, ReFLECT, gli «occhiali 4.0» di General Expert, sono altamente tecnologici e beneficiano dell’iperammortamento del 250% sugli investimenti in beni materiali nuovi, dispositivi e tecnologie abilitanti la trasformazione in chiave 4.0. Non rimane quindi che indossare queste lenti e guardare con ottimismo al futuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *